CONDIZIONI DEL CONTRATTO DI VENDITA

CONDIZIONI DEL CONTRATTO DI VENDITA

 

1. DEFINIZIONI

Cliente: persona fisica o giuridica che acquista i prodotti Csm circuiti stampati.

Consumatore: persona fisica che rientra tra i “clienti” ma che acquista i prodotti per uso personale e comunque per scopi estranei alla propria attività professionale o commerciale o artigianale o industriale.

Ordine : la richiesta di vendita di prodotti da csm circuiti stampati ad un cliente e/o consumatore.

Contratto: la vendita di prodotti da parte di csm circuiti stampati al cliente.

Csm circuiti : CSM circuiti stampati srl ,la venditrice del prodotto indicata nella fattura.

Prodotti: circuiti stampati.

Conferma d’ordine:  avviso scritto, inviato da Csm circuiti stampati, di conferma dell’ordine del prodotto, inviato dal cliente.

Prezzo: corrispettivo del prodotto, indicato nella conferma d’ordine.

Prodotto: quello indicato nella conferma d’ordine.

Progetto, Files, Files di progetto, Master, gerber: i dati necessari alla realizzazione del prodotto, in genere inviati in concomitanza con l’ordine.

  1. AMBITO DI APPLICAZIONE

Il presente contratto si applica alle vendite concluse con la conferma d’ordine. Qualsiasi modifica al contratto dovrà essere confermata da Csm circuiti per iscritto. L’applicazione di ogni altra clausola o condizione è esclusa. L’invio di un ordine implica accettazione del contratto.

  1. 3. Specifiche tecniche del prodotto

Il prodotto verrà costruito seguendo esclusivamente il disegno in formato gerber, eventuali commenti inseriti che

Modificano il disegno o le caratteristiche del prodotto non saranno presi in considerazione.

La foratura del prodotto verrà fatta seguendo il file di foratura inviato, non sarà preso in considerazione l’eventuale

“Piano di foratura” né eventuali note a margine del “piano di Foratura”

Csm circuiti stampati non è responsabile per errori causati da dati incompleti o ambigui.

Ci riserviamo il diritto di eseguire ottimizzazioni ai files gerber e alle forature .

Non garantiamo la correttezza delle informazioni reperite su internet o su brochures, ci riserviamo la facoltà di eseguire cambiamenti alle specifiche presenti sul nostro sito .

  1. Quotazioni

Le quotazioni inviate hanno una validità di 30 giorni. Ci riserviamo la facoltà di non accettare un’offerta inviata .

  1. ORDINI

Dopo aver confermato il proprio ordine, il cliente riceverà una e-mail di ricezione dell’ordine.

Contestualmente all’ordine il cliente dovrà inviare i progetti per la realizzazione del prodotto. In quella fase l’ordine è in “fase di approvazione”; l’ordine si intenderà approvato solo e soltanto quando il cliente riceverà la e-mail di “CONFERMA D’ORDINE”.

Nel caso in cui i progetti inviati siano mancanti oppure incompleti Csm circuiti stampati invierà una e-mail di avviso con le indicazioni dei dati mancanti; l’ordine rimarrà “sospeso” in attesa dell’invio dei nuovi dati; il calcolo dei giorni di consegna partirà dal giorno lavorativo successivo alla ricezione dei dati necessari alla realizzazione del prodotto.

Nel caso in cui l’ordine non venga approvato verrà inviata una e-mail con indicato “ORDINE NON APPROVATO”.

  1. PREZZI

Tutti i prezzi indicati sono esclusi di iva ,imballo ,assicurazione sul trasporto.

Csm circuiti stampati si riserva il diritto di modificare i prezzi indicati a seguito di rincari di materie prime, costo del personale, costi di trasporto, cambio di specifiche tecniche o per qualsiasi altro incremento di costo o qualsiali altro motivo, anche dopo l’invio della conferma ordine.

Il totale della fattura viene calcolato in base al numero di circuiti spediti

  1. SPEDIZIONI, TERMINI DI CONSEGNA

Quando pronti, i prodotti vengono spediti all’indirizzo indicato dal cliente, Csm circuiti può decidere a sua discrezione di spedire  anche a rate.

Se i prodotti spediti vengono smarriti oppure vengono consegnati danneggiati oppure consegnati in numero diverso da quello indicato in fattura, o non corrispondono a quanto ordinato, csm circuiti può decidere se rimpiazzare il prodotto oppure inviare una nota di credito pari all’importo del numero di pezzi del prodotto danneggiato o perso,oppure riparare i prodotti danneggiati.

Il cliente accetta la possibilità che Csm circuiti può decidere di vendere un numero di circuiti minore o maggiore di quello ordinato.

I termini di consegna sono espressi in giorni lavorativi (con esclusione di sabato, domenica, festivi e ferie).

Il conteggio dei giorni comincia dal primo giorno lavorativo dopo il ricevimento dell’ordine (se ricevuto entro le  ore 09:00 AM).

La data di spedizione indicata sul sito e sulla conferma è solamente una stima dei giorni lavorativi  di produzione e non farà parte del contratto.

La spedizione dei prodotti verrà effettuata secondo le modalità decise in fase di ordinazione, salvo disponibilità. Nel caso di prodotti non immediatamente disponibili il cliente verrà contattato tramite e-mail. Ogni spedizione è soggetta ad un contributo di spese di spedizione il cui importo è visibile prima dell’accettazione dell’ordine.

Csm circuiti non sarà responsabile per penali, danni, perdite di affari o altre spese sopraggiunte, causate da ritardi o perdite nella consegna dei prodotti.

  1. PAGAMENTI

Gli ordini vengono accettati con i pagamenti indicati nel sito internet. Il cliente diverrà proprietario del prodotto solo all’avvenuto pagamento dell’intero prezzo.

  1. ACCETTAZIONE

Alla consegna del prodotto, il cliente dovrà esaminarlo e contestare eventuali difetti di conformità entro sette giorni,

per motivi tecnologici il test elettrico non è in grado di assicurare che il prodotto sia completamente privo di difetti,

Il cliente dovrà quindi eseguire un test di saldabilità ed un controllo funzionale. Non saranno accettate richieste di

Risarcimento per costi di assemblaggio, costi per componenti assemblati sul circuito stampato, dispositivi danneggiati collegati  al circuito stampato, costi di controllo, costi di verifica, costi di  collaudo

Alla scadenza di 7 giorni dalla consegna, il prodotto si riterrà accettato dal cliente.

In caso di contestazione se Csm circuiti stampati acconsentirà, a propria discrezione, alla restituzione del prodotto, questo dovrà essere restituito nelle sue condizioni originali, con relativo imballo, con una nota di restituzione; i costi di restituzione saranno a carico del cliente.

  1. GARANZIA

Csm circuiti stampati garantisce che i prodotti contraddistinti dal marchio CSM sono esenti da difetti per dodici mesi dalla consegna. Nel caso di difetti del prodotto, che si saranno presentati entro il periodo indicato e che dovranno esser contestati entro sette giorni dalla scoperta a pena di decadenza, csm circuiti  sostituirà il prodotto in tempi ragionevoli, adottando ogni ragionevole sforzo al fine di risolvere il problema in termini realistici, a seconda delle circostanze. Le garanzie prestate da Csm circuiti stampati sostituiscono ogni altra garanzia implicita e tali garanzie implicite sono escluse, nei limiti di quanto consentito.

Sono escluse garanzie per:

10.1) danni causati per uso, modifiche o riparazioni improprie effettuate dal cliente o da terzi non autorizzati;

10.2) danni causati da qualsiasi soggetto (diverso da Csm circuiti stampati) o da fattori esterni;

10.3) adeguatezza a particolari scopi;

10.4) istruzioni impartite dal cliente ed eseguite correttamente da Csm circuiti stampati;

10.5) prodotti che non rispettano le “specifiche tecniche di produzione” presenti sul sito www.csm-circuiti.it .

10.6) errato stoccaggio o manipolazione.

10.7) sovraccarico

10.8) deformazioni del materiale, del colore della superficie che non influiscono sul funzionamento del prodotto.

  1. RESPONSABILITA’ CSM circuiti

I files, inviati dal cliente, verranno utilizzati per realizzare il circuito stampato; Se i prodotti non saranno conformi alla normativa IPC class2  CSM circuiti si riconoscerà responsabile per un importo massimo pari al valore della merce inviata.

CSM circuiti rifiuta ogni responsabilità per:

11.01) malfunzionamenti dovuti ad errati dati o al non rispetto delle “specifiche tecniche di produzione” dei files di progetto, le quali sono consultabili sul sito www.csm-circuiti.it; 11.02) danni indiretti o perdite consequenziali; 11.03) perdita di affari, profitti, stipendi, compensi, risparmi; 11.04) difetti riparati da CSM circuiti in tempi ragionevoli;11.05) perdite evitabili con condotte ragionevoli, ovvero, in generale, seguendo i consigli di CSM circuiti; 11.06) tutti gli elementi esclusi dalla garanzia o per forza maggiore;11.07)difetti da usura ;11.08) prodotti che non sono stati riparati da CSM circuiti ;11.09) specifiche ,descrizioni ,disegni , cataloghi  o qualsiasi altro particolare inviato da CSM circuiti che sia inteso da csm circuiti come rappresentazione di un’idea generale del prodotto fornito;11.10) ogni informazione ,consiglio ,raccomandazione inviata da csm circuiti che non sia risposta ad una specifica richiesta del cliente.;11.11)variazione di dimensioni, specifiche, materiali del prodotto fornito se la variazione non pregiudica le caratteristiche del prodotto e se i materiali utilizzati sono di qualità uguale o migliore di quelli richiesti ;11.12)

Per le vendite in favore dei consumatori si applicano gli articoli da 1519 bis a 1519 nonies del codice civile.

  1. FORZA MAGGIORE

CSM circuiti non sarà responsabile del ritardo nell’adempimento delle sue obbligazioni se tale ritardo sia causato da circostanze al di fuori del suo ragionevole controllo e avrà diritto a fruire di un’estensione temporale per l’adempimento; esempi di eventi di forza maggiore includono scioperi, azioni terroristiche, guerra, problemi relativi a fornitura/trasporto/fabbricazione, oscillazioni dei tassi di cambio, azioni governative o regolamentari, catastrofi naturali. Se l’evento di forza maggiore persisterà per un periodo superiore a due mesi, ciascuna delle parti avrà diritto di recedere dal contratto, senza che alcun risarcimento sia dovuto alla controparte.

  1. DIRITTO DI RECESSO

Il diritto di recesso è attribuito al solo consumatore entro dieci giorni a partire dalla consegna, nei confronti di CSM circuiti

Il diritto di recesso non si applica al servizio di realizzazione dei circuiti stampati su specifiche del consumatore, trattandosi di beni confezionati su misura e chiaramente personalizzati.

Il diritto di recesso si esercita mediante la restituzione del prodotto con le modalità descritte dall’art. 7, nella sede di CSM circuiti via dell’industria 15 – 61032 Fano (PU) Italia

  1. OBBLIGHI DEL CLIENTE

Il cliente:

14.1 sarà responsabile:

- della scelta del prodotto e della sua adeguatezza allo scopo;

- delle spese telefoniche e postali per contattare CSM circuiti, ove sostenute;

- di qualsiasi indicazione e istruzione, su quanto contenuto nei files di progetto;

14.2 dovrà fornire a CSM CIRCUITI  ogni ragionevole informazione, cooperazione e accesso per consentire a CSM CIRCUITI  di adempiere agli obblighi contrattuali, in caso contrario CSM CIRCUITI  non sarà obbligata a fornire alcun prodotto, servizio o assistenza;

14.3 autorizza CSM CIRCUITI  a controllare a scopi informativi e confermativi le chiamate;

 

  1. PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

I dati personali dal cliente saranno trattati e/o comunicati ai sensi di legge e secondo le procedure di registrazione e tutela dei dati adottate da CSM CIRCUITI . Il cliente acconsente che i suoi dati personali vengano trattati dalla società CSM CIRCUITI . Potrà imporre a CSM CIRCUITI  di non utilizzare i suoi dati per scopi di marketing.

 

  1. COMPETENZA

Il contratto è disciplinato secondo la legge italiana. Per ogni controversia sulla interpretazione e sulla esecuzione del contratto è pattuita la competenza esclusiva del Foro di Pesaro. L’applicazione della Convenzione di Vienna sulla Vendita Internazionale dei Beni è esclusa.

 

  1. VARIE

 Ove qualsiasi disposizione del contratto sia ritenuta invalida o inefficace dall’Autorità Giudiziaria le rimanenti parti del contratto rimarranno impregiudicate. CSM CIRCUITI  potrà stipulare sub contratti, cedere o trasferire i propri obblighi e diritti, in tutto o in parte, ad un terzo che sia competente. Il cliente non potrà cedere o trasferire alcuno dei suoi obblighi. Le comunicazioni dovranno avvenire per iscritto (a mano, per e-mail, fax o posta prioritaria e verranno considerate come ricevute quarantotto ore dopo la spedizione) e inviate presso la sede legale delle parti.

Fano, li

Cliente/Consumatore                                                                                                              CSM CIRCUITI  S.R.L.

 

 

_____________________________                                                                 ______________________________

 

Per accettazione espressa delle clausole nn. 1,2,3,4,5,6,7,8,9,10,11,12,13,14,15,16,17

 

 

 

 

Informativa resa ai sensi degli articoli 13-14 del GDPR 2016/679 (General Data Protection Regulation)

 

Gentile Signore/a, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 ed in relazione alle informazioni di cui si entrerà in possesso, ai fini della tutela delle persone e altri soggetti in materia di trattamento di dati personali, si informa

che i dati personali da Lei forniti od acquisiti saranno trattati, anche con l'ausilio di strumenti elettronici dalla società csm circuiti stampati srl con sede in via dell’industria 15,61032 FANO(PU) Italia , l’indirizzo e-mail è amministrazione@csm-circuiti.it .

  1. Fonte dei dati

I dati personali trattati sono quelli forniti dall’interessato in occasione di

  1. Visite o telefonate o nell’invio di e-mail ;
  2. Eseguendo l’iscrizione al nostro sito web csm-circuiti.it ;
  3. Navigando nel nostro sito web, anche senza fare iscrizione vengono prelevati i seguenti dati;
  • Indirizzo IP;
  • Data e ora di accesso;
  • Pagine visitate;
  • Volume di dati inviati;
  • Browser utilizzato;
  • Sistema operativo utilizzato;
  • Lingua utilizzata;
  1. Tramite cookies utilizzati dal nostro sito web per il suo funzionamento
  2. Finalità del trattamento

Il trattamento dei dati personali forniti è finalizzato unicamente a:

  1. a) esecuzione del contratto;
  2. b) adempimento di obblighi previsti da leggi connessi al rapporto contrattuale;
  3. c) gestione del contratto, ad esempio rapporti con agenti, rappresentanti, committenti e/o appaltatori;
  4. d) eventuali collaborazioni professionali esterne per l’adempimento degli obblighi di legge;
  5. e) tutela dei diritti contrattuali;
  6. f) analisi statistiche interne;
  7. g) attività di marketing attraverso l’invio di materiale promozionale e pubblicitario inerente prodotti o servizi analoghi a quelli oggetto del rapporto commerciale in essere;

La base giuridica del trattamento è la Necessità di assolvere gli obblighi di legge, ai sensi dell’art. 6, lettera b), c) e f) del Regolamento europeo, il contratto, nonché l’esplicito consenso.

  1. Modalità del trattamento

I dati personali verranno trattati in forma cartacea, informatizzata e telematica ed inseriti nelle pertinenti banche dati cui potranno accedere gli incaricati al trattamento dei dati. Il trattamento potrà anche essere effettuato da terzi che forniscono specifici servizi elaborativi, amministrativi o strumentali necessari per il raggiungimento delle finalità di cui sopra. Tutte le operazioni di trattamento dei dati sono attuate in modo da garantire l’integrità, la riservatezza e la disponibilità dei dati personali.

  1. Periodo di conservazione dei dati

I dati forniti verranno conservati per 10 anni dall’ emissione dell’ultima fattura da parte della società.

Nel caso di contenzioso giudiziale, per tutta la durata dello stesso, fino all’esaurimento dei termini di esperibilità delle azioni di impugnazione. Il luogo di conservazione dei dati è la Repubblica Italiana.

  1. Ambito di comunicazione e diffusione dei dati In relazione alle finalità indicate al punto 2

i dati potranno essere comunicati ai seguenti soggetti :

  1. Autorità ed organi di vigilanza e controllo;
  2. Istituti bancari per la gestione di incassi e pagamenti;
  3. Amministrazioni finanziarie o istituti pubblici in adempimento di obblighi normativi;
  4. Società e studi legali per la tutela dei diritti contrattuali;
  5. Agenti, rappresentanti;
  6. Committente e/o appaltatore nell’ambito del contratto di appalto/subappalto
  7. Diritti di cui agli artt. 15, 16, 17 18, 20, 21 e 22 del REG. UE 2016/679

La informiamo che in qualità di interessato ha oltre il diritto di proporre reclamo a all’Autorità di controllo, i diritti qui sotto elencati, che potrà far valere rivolgendo apposita richiesta al Titolare del trattamento e/o al responsabile del trattamento, come indicati al punto 1. (l’elencazione può essere anche semplificata ai soli articoli del Regolamento) Art. 15-Diritto di accesso L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle informazioni riguardanti il trattamento. Art. 16 - Diritto di rettifica L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l'interessato ha il diritto di ottenere l'integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa. 3 Art. 17 - Diritto alla cancellazione (diritto all’oblio) L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l'obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali. Art. 18 - Diritto di limitazione del trattamento L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi: a) l'interessato contesta l'esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l'esattezza di tali dati personali; b) il trattamento è illecito e l'interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo; c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; d) l'interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell'interessato. Art. 20 - Diritto alla portabilità dei dati L'interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti. Nell'esercitare i propri diritti relativamente alla portabilità dei dati a norma del paragrafo 1, l'interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento all'altro, se tecnicamente fattibile. Art. 21 - Diritto di opposizione L'interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell'articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f), compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni. Art. 22 - Diritto di non essere sottoposto a processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione L'interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona.